ISSA e ASSA firmano un accordo di cooperazione

ISSA e ASSA firmano un accordo di cooperazione

L’International Social Security Association (ISSA) e l’ASEAN Social Security Association (ASSA) hanno firmato un Memorandum of Understanding (MoU), che segnerà una pietra miliare significativa nel perseguimento congiunto di sistemi di protezione sociale inclusivi, adeguati e sostenibili nella regione dell’ASEAN . La cerimonia di firma del protocollo d'intesa ha avuto luogo il 20 novembre 2023 durante il 40° seminario e incontro del consiglio di amministrazione dell'ASSA, tenutosi a Kuala Lumpur, in Malesia.

Il protocollo d'intesa ha istituito un quadro per la cooperazione tra l'ISSA, l'organizzazione internazionale leader a livello mondiale per gli istituti di previdenza sociale, i dipartimenti e gli enti governativi, e l'ASSA, un forum di istituti di previdenza sociale dei paesi dell'ASEAN. Si tratterà di un partenariato vitale per i paesi membri dell’ASEAN poiché la regione dell’ASEAN copre una popolazione complessiva di oltre 680 milioni di persone.

Mentre si stima che la povertà estrema nell’ASEAN sia inferiore al 10%, il presidente dell’ISSA, Mohammed Azman, ha sottolineato le sfide esistenti nella regione, come le lacune di copertura nel sistema di protezione sociale. Si stima che circa 244 milioni di persone nella regione dell’ASEAN abbiano un lavoro informale, si trovino ad affrontare diritti lavorativi limitati e l’assenza di tutela del lavoro. Inoltre, l’erogazione e la portabilità della protezione sociale per i lavoratori migranti sono stati al centro dell’attenzione delle istituzioni sia dei paesi ospitanti che di quelli di origine. Molti lavoratori migranti nella regione non ricevono una protezione sociale uguale ed equa rispetto ai cittadini del paese ricevente.

Attraverso questa partnership, entrambe le organizzazioni si impegnano a promuovere la condivisione delle conoscenze e a coltivare approcci innovativi per risolvere queste sfide in materia di sicurezza sociale. Rappresentando 20 istituzioni membri e non membri dell'ISSA in 10 paesi del sud-est asiatico, il protocollo d'intesa serve anche a razionalizzare le risorse e coordinare le attività di sicurezza sociale internazionale nella regione dell'ASEAN.

Il protocollo d'intesa è stato firmato dal presidente dell'ISSA, Dr. Mohammed Azman Bin Aziz Mohammed e dal presidente dell'ASSA Keo Chanthavixay, con la presenza di Jens Schremmer, ufficio del segretario generale dell'ISSA e Seri Amir Hamzah Azizan, presidente entrante dell'ASSA.