Premi per le buone pratiche

Il Premio Buone Pratiche per le Americhe va al Brasile

Premi per le buone pratiche

Il Premio Buone Pratiche per le Americhe va al Brasile

DATAPREV – Social Security Information and Technology Enterprise del Brasile ha ricevuto il Good Practice Award for the Americas 2023 per i suoi “Aiuti di emergenza” durante la pandemia di COVID-19, che hanno raggiunto 118 milioni di persone. 

El Salvador vince la distinzione speciale ISSA per l'innovazione

La prima Distinzione Speciale per l’Innovazione nel Premio Buone Pratiche per le Americhe è stata assegnata all’Istituto Salvadoregno di Previdenza Sociale (Instituto Salvadoreño del Seguro Social – ISSS) per la buona pratica “Un nuovo modello di assistenza in telemedicina”.

Leggi di più

L'International Social Security Association (ISSA) ha distribuito il Premio Buone Pratiche alla Forum regionale per la sicurezza sociale per le Americhe, che si svolgerà a San José, Costa Rica, dal 4 al 6 settembre 2023. Al concorso hanno partecipato 33 organizzazioni in 17 paesi delle Americhe con un record di 162 buone pratiche.

Il Ausilio emergenziale, o progetto di Aiuto d’Emergenza, è stato creato nel 2020, all’inizio della pandemia, per garantire un reddito minimo ai brasiliani vulnerabili. Per DATAPREV era necessario integrare i database disponibili, implementare meccanismi di raccolta dati e selezionare il pubblico target per la politica di emergenza, nel più breve tempo possibile. Sono state adottate nuove tecnologie e semplificati i processi per condividere le informazioni tra enti governativi. Il primo pagamento è stato effettuato solo sei giorni dopo la pubblicazione della legge istitutiva del programma.

"Gli aiuti d'emergenza non solo hanno fornito assistenza cruciale al 56% della popolazione durante la pandemia, ma hanno trasformato il rapporto dello Stato brasiliano con la società riguardo alle modalità di fornitura dei servizi", ha affermato Marcelo Abi-Ramia Caetano, segretario generale dell'ISSA.

I cittadini potevano presentare la loro richiesta on-line e monitorare il processo di ammissibilità e di pagamento dell'aiuto. Ciò ha consentito l’inclusione di migliaia di brasiliani prima invisibili allo Stato in termini di assistenza, lavoro e previdenza sociale. Si è trattato di una svolta completa rispetto a una situazione basata sulla raccolta di documentazione e servizi esclusivamente tramite l'interazione faccia a faccia.

Il progetto era all’avanguardia nell’adozione di meccanismi tecnologici e commerciali che avrebbero consentito alla società di rispondere in modo tempestivo. Ha avuto impatti diretti sulla protezione sociale dei beneficiari e ha generato una capacità tecnica e imprenditoriale che ha supportato e consentirà l’attuazione di altre politiche pubbliche.

Rilevanza delle linee guida ISSA

Nell'implementazione di questo progetto, DATAPREV si è avvalsa del Linee guida ISSA sulla tecnologia dell'informazione e della comunicazione, le Linee guida ISSA sul buon governo e la Linee guida ISSA sulla qualità del servizio.