Centro di eccellenza

  • Linee guida ISSA:
  • Prevenzione dei rischi professionali

Centro di eccellenza

  • Linee guida ISSA:
  • Prevenzione dei rischi professionali

Prevenzione dei rischi professionali -
Struttura del Linee guida ISSA sulla prevenzione dei rischi professionali

Le seguenti linee guida sono organizzate in due parti:

Parte A, Condizioni di base per i programmi di prevenzione, affronta le questioni strutturali che devono essere affrontate se le istituzioni di sicurezza sociale devono essere in grado di sostenere e facilitare lo sviluppo di approcci preventivi con e per le imprese.

Parte B, Attività e servizi di prevenzione, si occupa di specifiche attività e servizi di prevenzione che possono essere offerti.

All'interno di ciascuna parte, le linee guida specifiche sono raggruppate secondo elementi particolari di un programma di prevenzione. Si presentano come segue:

Orientamento. La linea guida è indicata nel modo più chiaro possibile.

Struttura. Questa è la struttura suggerita per l'aspetto particolare di un programma di prevenzione che può supportare l'applicazione della linea guida e facilitare la promozione del principio sottostante. Una struttura solida è essenziale per l'efficace funzionamento di un programma di prevenzione. Dovrebbe garantire un'adeguata divisione delle responsabilità operative e di supervisione, nonché l'idoneità e la responsabilità delle persone coinvolte.

Meccanismo. Ci sono diversi modi in cui una linea guida può essere implementata. I meccanismi suggeriti per un programma di prevenzione sono progettati per garantire controlli, processi, comunicazioni e incentivi appropriati che incoraggino un buon processo decisionale, un'esecuzione corretta e tempestiva, risultati positivi e monitoraggio e valutazione regolari.