Eccellenza nell'amministrazione

  • Linee guida ISSA:
  • Gestione delle risorse umane nell'amministrazione della sicurezza sociale

Eccellenza nell'amministrazione

  • Linee guida ISSA:
  • Gestione delle risorse umane nell'amministrazione della sicurezza sociale

Gestione delle risorse umane nell'amministrazione della sicurezza sociale -
A. Risorse umane e gestione delle risorse umane in un mondo digitale

La parte A prende una visione macro aziendale dell'istituzione e suggerisce la formulazione di un ambiente politico per consentire all'unità Risorse umane di aggiornare continuamente le capacità della forza lavoro; assicurare l'allineamento delle risorse umane dell'istituto con la natura in evoluzione del lavoro, dei metodi di lavoro e del luogo di lavoro; e bilanciare le capacità della forza lavoro con la maturità tecnologica dell'istituto e le risorse disponibili. La gestione del cambiamento è fondamentale per far progredire l'istituzione attraverso le numerose opportunità e insidie ​​di qualsiasi percorso di trasformazione. L'obiettivo costante è quello di realizzare continuamente gli obiettivi e le priorità dell'istituzione.

La parte A invita l'unità delle risorse umane ad articolare un piano strategico per garantire che la forza lavoro dell'istituto abbia conoscenze e capacità sempreverdi che corrispondano alle esigenze dell'istituto nell'ambiente in evoluzione. L'unità Risorse umane deve reimmaginare la gestione delle risorse umane e determinare quali funzioni possono essere automatizzate o potenziate con la tecnologia e quali funzioni richiedono competenze intrinsecamente umane. L'idea per l'unità HR di orientarsi verso un ruolo più strategico e meno amministrativo nell'istituzione.