Eccellenza nell'amministrazione

  • Linee guida:
  • Lavoro attuariale per la previdenza sociale

Eccellenza nell'amministrazione

  • Linee guida:
  • Lavoro attuariale per la previdenza sociale

Lavoro attuariale per la sicurezza sociale -
Linea guida 54. Sviluppo e mantenimento delle competenze professionali

Un attuario e/o altro professionista della sicurezza sociale che svolge attività attuariale per un ente di sicurezza sociale sviluppa e mantiene l'alto livello di competenza professionale necessario per svolgere il lavoro attuariale richiesto. In caso di utilizzo di risorse interne per svolgere attività attuariale, l'istituto di previdenza assicura che agli attuari e/o agli altri professionisti della previdenza sociale siano fornite opportunità sufficienti per mantenere conoscenze tecniche, competenze professionali e comportamenti adeguati, compresa la gestione di potenziali conflitti di interesse.

Questa linea guida distingue un attuario con un'affiliazione o qualifica attuariale riconosciuta che richiede la valutazione formale delle proprie capacità ed esperienze ("attuario") da altri professionisti della sicurezza sociale che svolgono attività attuariale per un istituto di previdenza sociale.