Eccellenza nell'amministrazione

  • Linee guida:
  • Lavoro attuariale per la previdenza sociale

Eccellenza nell'amministrazione

  • Linee guida:
  • Lavoro attuariale per la previdenza sociale

Lavoro attuariale per la sicurezza sociale -
Orientamento 44. Valutazione e determinazione dei costi di un sistema di sicurezza sociale

All'inizio o quando vengono apportate modifiche a un regime, l'ente di previdenza sociale effettua una valutazione attuariale al fine di affrontare il livello di protezione che può essere fornito con un determinato livello di risorse finanziarie e quali risorse finanziarie sono necessarie per fornire un determinato livello di protezione. L'ente previdenziale considera i fattori che incidono sull'analisi che vengono individuati attraverso la valutazione attuariale di un sistema di previdenza sociale.

I parametri chiave di progettazione del regime, come il reddito minimo e massimo soggetto a contribuzione, il tipo e il livello dei benefici forniti, comprese le formule dei benefici, i requisiti di ammissibilità, l'età pensionabile, l'indicizzazione dei benefici e il programma delle aliquote contributive, determinano la media livello di beneficio nonché i rispettivi livelli di beneficio per diversi gruppi di reddito e generazioni e, allo stesso tempo, il costo del regime.

Esistono alcune difficoltà nella valutazione dei costi di un nuovo regime o di nuove disposizioni di un regime esistente che si riferiscono all'elevato livello di incertezza associato allo sviluppo di ipotesi che non possono essere basate sull'esperienza specifica del regime e su dati affidabili. Allo stesso tempo, il successo del regime di previdenza sociale e la sua buona governance si basano su decisioni che hanno una solida base fattuale e sulle conclusioni e raccomandazioni delle valutazioni attuariali.