Eccellenza nell'amministrazione

  • Linee guida:
  • Lavoro attuariale per la previdenza sociale

Eccellenza nell'amministrazione

  • Linee guida:
  • Lavoro attuariale per la previdenza sociale

Lavoro attuariale per la sicurezza sociale -
Orientamento 19. Determinazione del tasso di conversione delle somme forfettarie in reddito

Laddove è responsabilità dell'attuario, utilizza metodologie e ipotesi appropriate per determinare i fattori di conversione delle somme forfettarie in reddito. A meno che questi fattori non siano fissati in modo da soddisfare obiettivi politici specifici, sono determinati come neutrali in termini di costi. Se i fattori non sono neutrali in termini di costi, l'attuario lo rende noto in modo completo e determina e riferisce sulle implicazioni sull'adeguatezza e sostenibilità del piano.

Il tasso di conversione delle somme forfettarie in rendite è un elemento importante dei regimi di previdenza, a contribuzione definita figurativa e a contribuzione definita finanziata. In un fondo di previdenza o in un sistema a contribuzione definita finanziata, può essere versata una somma forfettaria basata sul saldo del conto del membro del regime al momento del pensionamento. In tali situazioni, i rischi successivi al pensionamento, vale a dire i rischi di investimento e di longevità, sono completamente a carico dei singoli membri del programma. Quando un fondo di previdenza o un sistema a contribuzione definita finanziata converte conti individuali in flussi di reddito garantiti, il fondo sopporta la longevità e il rischio di investimento. In un regime figurativo a contribuzione definita, la conversione del valore del conto è solitamente regolata dalle regole del regime e ha anche implicazioni significative per la sostenibilità e l'adeguatezza dei benefici.

Questa linea guida dovrebbe essere letta insieme alla linea guida 15 e con riferimento alla parte E.