Istituto di sicurezza sociale del Guatemala
Guatemala
Americas

Tecnologia per lo sviluppo: modifica delle normative e della tecnologia utilizzata per calcolare il periodo massimo per le indennità di malattia, esclusi i periodi di pagamento relativi al COVID-19

Anno di attuazione
2023

Membri dell'Istituto di Previdenza Sociale del Guatemala (Istituto guatemalteco di sicurezza sociale – IGSS) che hanno diritto alle prestazioni previste dal Programma Malattia, Maternità e Infortuni (Programma malattia, maternità e infortuni) e in aspettativa dal lavoro a causa della Covid-19 ricevono un sussidio sostitutivo della retribuzione che altrimenti percepirebbero, proporzionale alle misure previste dalla normativa corrispondente.

La normativa istituzionale prevede che il periodo massimo di pagamento delle indennità di malattia sia di 39 settimane. L'articolo 31 di questo regolamento delinea le regole per il calcolo di questo periodo massimo di indennità di malattia. Tra queste norme, il comma a) recita quanto segue: “Se durante un periodo di inabilità dovuta ad una determinata malattia, una persona contrae un'altra malattia, il periodo di tempo per l'indennità sarà calcolato come se le malattie fossero le stesse” . Pertanto, a seguito dell’esperienza dell’emergenza sanitaria COVID-19, abbiamo ritenuto che la normativa dovesse essere aggiornata per rispondere alle esigenze dei soci, mitigando l’impatto delle conseguenze economiche negative e delle ridotte risorse a disposizione dei soci.

Dato che la pandemia si è verificata in modo così inaspettato, abbiamo deciso che i periodi di pagamento per il congedo di malattia relativi al COVID-19 dovessero essere esclusi dal calcolo del periodo massimo di pagamento della malattia di 39 settimane.

Argomento:
Salute e benessere
Infortuni e malattie professionali
Tecnologia dell'informazione e della comunicazione
Qualità del servizio